Per la pubblicità su questo sito web chiama il numero 075.80.44.794 o contatta info@bertidesign.com

Prenota il tuo Taxi ad Assisi
telefonando al numero

+39 075 813100

Taxi da e per l'Aereoporto Internazionale dell'Umbria - Perugia, San Francesco di Assisi. Taxi da e per la Stazione ferroviaria di Assisi e per tutte le stazioni ferroviarie dell'Umbria. Taxi per le maggiori città d’arte d’Italia. Taxi e itinerari per le cittadine e i paesi dell'Umbria. Taxi e servizi per le cittadine limitrofe. Taxi e servizi extra-urbani su richiesta per ogni esigenza. Taxi Assisi per singoli e comitive. Tour enogastronomici in Umbria.

ASSISI

Basilica di San Francesco
L’esigenza di costruire la grande Basilica era avvertita già prima che fosse completato il processo di canonizzazione del Santo. Il 29 marzo 1228 fu donato da Frate Elia un terreno fuori le mura, posto all'estremità dell colle, per erigervi una chiesa in qui conservare il corpo di San Francesco. Il successivo 17 luglio, Gregorio XI pose la prima pietra del nuovo edificio, che il 22 ottobre, per volontà del papa stesso, divenne proprietà pontificia. Il 25 maggio 1230, con solenne processione il corpo di San Francesco venne traslato dalla chiesa di san Giorgio, ove era stato inizialmente seppellito, allla Basilica inferiore. Terminato nei suoi tratti essenziali, l’ingente complesso venne solennemnete consacrato da Innocenzo IV nel 1253. Essa sorge lá dove il Santo aveva scelto di essere sepolto, nella zona di Assisi che nel Medioevo era nota come “colle dell’inferno” ovvero il luogo che in quell'epoca era destinato alle esecuzioni pubbliche.

Abbazia di San Pietro
Inizialmente costruita fuori dalle mura della città e inglobata solo all’inizio del XIV secolo, l’abazia di San Pietro fondata nel X secolo e rifatta nel XII propone una interessante facciata in stile romanico in forma rettangolare scandita nella parte mediana e nella parte superiore da due file di archetti tra i quali posssiamo ammirare tre immensi rosoni oltre che all'originale cupola sopra il presbiterio rialzato. L’austero interno della chiesa si deve in parte al radicale restauro del 1954, che ha rimosso gli altari barocchi ma le tre navate interne in pieno stile romanico trovano il loro culmine nel bellissimo altare sopraelevato.

Rocca Maggiore
Posta alla sommità del colle che sovrasta la città, in posizione dominante, la Rocca è raccordata ad Assisi da alte mura merlate. Già esistente nel XII sec. fu riedificata dalle fondamenta per volontà del legato pontificio Egidio Alboronz, che vi insediò una guarnigione. Nei secoli successivi il nucleo centrale fu più volte ingradito e modificato fino a perdere ogni funzione militare, nella mettà del XVI sec., per essere utilizzata in seguito come carcere.

Continua...
Tutti i diritti sono riservati - All rights reserved © R.T.A. Radio Taxi Assisi - p.iva 02561770542 - Note Legali